Camino de Santiago -Day 2 from S.Martin Del Camino to Astorga

Seconda tratta del cammino da San Martin del Camino ad Astorga. Finalmente il cammino si allontana dalle strade asfaltate e si torna tra le campagne e i boschi vicino a Santibañes de Valdeiglesias e altri paesini tra le campagne. li si attraversa come paesini fantasma ci sono solo i pellegrini e qualhe bar ad offrire ristoro prima di inoltrarsi sulle colline di fronte Astorga tra salite e discese ripide che mettono alla prova la nostra motivazione. a 6km da Astorga ci accoglie una coppia che ha deciso di vivere di quello che la natura mette a disposizione, una capanna di mattoni e una bancarella in legno per offrire frutta fresca e bevande ai pellegrini. Offrire! non vendere! non pretendendo neanche un’offerta, seguendo il motto “la llave de la esencia es la presiencia” Un’altra lezione di vita del Cammino.

——

Second stage of the Camino on the way from San Martin del Camino to Astorga. Finally, the path moves away from paved roads and we are back in the countryside and the forests near Santibañes de Valdeiglesias and other villages in the countryside. Despite they look like ghost towns, there are many pilgrims around and some bar to offer refreshment before advancing on the hills opposite to Astorga. 6km before Astorga we meet a couple who lives from what nature provides, a brick hut and a wooden stall is what they have, offering fresh fruit and drinks to the pilgrims who pass by. Not even pretending an offer, following the motto “la llave de la esencia es la presiencia” Another lesson of life of the Camino 

Camino de Santiago – Day 1 from Leon to S.Martin Del Camino

The first stage of our journey began in Leon and ended in San Martin del Camino after 26km ride close to a busy street and a few fields of corn and sunflowers. The cloudy weather makes us go more quickly than we hoped. Altre 7 hours we arrived at the Albergue Vieira, a little paradise run by very nice people who offer us a lunch of pumpkin soup grown in the kitchen garden and the inevitable red wine of the house. And We got to know other “caminadores” who starter from the Pireneis and are already on the way for 15 days, and who has left his town in France and is in its 46th day walk. New faces and experiences with a unique feature: HAPPINESS 

——
la prima tappa del nostro cammino è iniziata a Leon e finita a San Martin del Camino dopo 26km di tragitto accanto ad una strada affollata e qualche campo di granoturco e girasoli. Il tempo nuvoloso ci fa andare piú veloci di quanto speravamo. dopo 7 ore arriviamo all’Albergue Vieira, un piccolo paradiso gestito da persone molto gentili che ci offrono un pranzo a base di zuppa di zucca coltivata nel proprio orto e l’immancabile vino rosso di casa. E si fanno le prima conoscenze con chi è già sul cammino da 15 giorni, e chi é partito dal suo paese in Francia ed è al suo 46esimo giorno di cammino. Nuovi volti ed esperienze con un unica caratteristica: la felicità.